E’ stato come tornare sui banchi di scuola…


È stato come tornare sui banchi di scuola…

La formazione è stata come tornare sui banchi di scuola.
Siamo 10 ragazzi tra i 19 e i 29 anni, non ci conosciamo, abbiamo studi ed esperienze molto diverse ma abbiamo tutti lo stesso obiettivo: valorizzare il patrimonio artistico e culturale della nostra ricca regione!
Abbiamo seguito due tipi di Formazione: Generale e Specifica;

La Formazione Generale, con sede Casa delle Culture e Laboratorio Culturale (partener del Progetto) è iniziata con un quesito: –CHE COS’E’ IL SERVIZO CIVILE REGIONALE?- Obiettivo delle Formazione Generale è stato capire il suo significato e Marina Turchetti ci ha raccontato la storia, gli ideali con cui è nato, come si è organizzato e modificato nel tempo. Franca Emett ci ha parlato del lavoro per progetti, con Sara Reginella abbiamo svolto un laboratorio teorico-pratico sulla comunicazione interpersonale e la gestione dei conflitti. L’incontro con Alberto Sgalla si è incentrato sulla formazione civica e le forme di cittadinanza. Roberto Romagnoli ci ha informato sui rischi in ambienti interni ed esterni, e sul ruolo della protezione civile. Con Emanuela Capomagi abbiamo parlato e dibattuto sulle tecniche di ricerca attive del lavoro.

La formazione Specifica, con sede al CONSORZIO MARCHE SPETTACOLO, aveva come scopo quello di illustrarci il mondo dello SPETTACOLO DAL VIVO e tutte le sue sfaccettature. Abbiamo conosciuto la storia del Consorzio Marche Spettacolo con Carlo Pesaresi e dell’Amat con Gilberto Santini, il loro statuto, le loro attività, la loro gestione e organizzazione. Con Luca Celidoni abbiamo analizzato i vari strumenti di comunicazione utilizzati in questo campo e avuto l’occasione di concentrarci sul Social Media Marketing, settore in crescita, grazie all’intervento dell’ospite Matteo Osimani. Monia Bassetti ci ha introdotto i vari aspetti burocratici e amministrativi dello spettacolo. Grazie agli ospiti Carlotta Tringali e Fabio Tiberi ci siamo immersi nella storia del teatro e della danza e abbiamo messo a confronto la musica classica e quella popolare.
Ultimo ospite, Il Direttore Artistico dello Sferisterio di Macerata Luciano Messi, ci ha fatto comprendere lo spettacolo dal vivo dalla sua ideazione, programmazione e realizzazione. Con Paola Marchegiani abbiamo scoperto come vengono tutelati e promossi i parchi, le aree e i musei archeologici nella nostra regione ma anche sul territorio nazionale.

Questi mesi di Formazione sono stati ricchi e utili ed ora è arrivato il momento di rimboccarci le maniche!

Annunci

Un pensiero su “E’ stato come tornare sui banchi di scuola…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...