Toscanini e la nuova visione dell’Opera

Riuscite ad immaginarvi di andare all’Opera e assistere all’intero spettacolo con le luci accese oppure di poter vedere l’orchestra mentre suona? Sarebbe impensabile, eppure fino agli inizi del Novecento era così. Ad introdurre il cambiamento cui assistiamo tutt’oggi è stato il celebre Direttore Arturo Toscanini.

orchestra-filarmonica-scala-milano

La carriera artistica prodigiosa – a diciannove anni diresse a memoria l’Aida di Verdi a Rio de Janeiro – lo ha reso grande tanto quanto lo fece il suo carattere carismatico e patriottico. Estimatore e amico di Giuseppe Verdi, con lui condivideva nella musica lo stile energico e raffinato, e nella vita l’attaccamento agli ideali di patria e libertà. Toscanini fu un artista lungimirante, un innovatore. Nel 1898 venne chiamato a dirigere La Scala di Milano e riformò il modo di rappresentare e di assistere dell’opera.
Il suo amore per Wagner era totale, non si risolveva nell’apprezzamento delle composizioni,  ma si estendeva alla visione artistica del compositore tedesco il quale vedeva l’opera come arte totale, in cui lo spettatore si immerge, oniricamente, nell’arte. Per Wagner, e per Toscanini, la musica è liturgia, la buca dell’orchestra è un golfo mistico e il direttore è un condottiero.

Il violoncellista di Parma portò, quindi, in Italia  questa nuova concezione: arturo-toscaniniposizionamento in buca per orchestra, luci basse in sala, eliminò i bis, vietò l’ingresso in sala per i ritardatari, cercò unità d’intenti tra cantanti, orchestra, coro, messa in scena, ambientazione e costumi.

Grazie ad Arturo Toscanini il pubblico venne educato a considerare il teatro non come una fonte di svago, ma come un ente dotato di una funzione morale ed estetica che penetra nella vita della società e nella vita di una cultura.

Le grandi stagioni operistiche che stanno per iniziare, hanno accolto la lezione del grande Direttore, e noi le seguiremo per raccontarvele. STAY TUNED!

Seguici su www.marchespettacolo.it per essere sempre aggiornato su eventi e news dello spettacolo dal vivo nelle Marche!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...