L’estate in compagnia di #destinazionefestival

Autunno, tempo di ripartire e anche per noi del Consorzio Marche Spettacolo è arrivato il momento di raccontare con qualche dato il nostro tour estivo #destinazionefestival.

La nostra campagna promozionale ha attraversato gran parte della regione, passando per Ancona, Osimo, Macerata e Civitanova Marche, sino ad arrivare nei borghi di Urbisaglia e Falerone. Durante le nostre serate abbiamo interagito con le tante persone che sono venute a chiedere delle nostre attività, e soprattutto a compilare il materiale da noi distribuito. Infatti, abbiamo consegnato quasi 1000 cartoline tra flyer e questionari, raccogliendo non solo dati interessanti sul pubblico che ci segue, ma anche nuovi “followers” per la nostra newsletter. Il nostro pubblico, prettamente femminile, ha espresso un particolare interesse per il Call Center dello Spettacolo dal Vivo.

Il nostro pubblico ha gradito l’iniziativa del contest fotografico su Instagram e Facebook che ha messo in palio i biglietti dei festival estivi più attesi dell’estate marchigiana; In molti ci hanno chiesto come partecipare e ci hanno inviato foto per aggiudicarsi i biglietti. Ovviamente, l’idea di regalare dei simpatici gadget a chi si fermava a lasciare i propri dati è stata essenziale per avvicinare anche un pubblico più giovane. A Macerata, in occasione della Notte dell’Opera, abbiamo avuto la possibilità di parlare con persone che non frequentano assiduamente l’ambiente del teatro, ed è stata quindi un’opportunità in più per farci conoscere. Ad Ancona e Civitanova, invece, abbiamo incontrato un pubblico più informato, che già conosceva il Consorzio e le sue attività di promozione.

Le 3 foto vincitrici del contest #destinazionefestival

La campagna è stata anche un’0ccasione per partecipare ad una delle rassegne più suggestive dell’estate, il festival TAU – Teatri Antichi Unitiche ha proposto opere della letteratura teatrale antica, in affascinanti luoghi di interesse archeologico delle Marche. In particolare, abbiamo partecipato all’appuntamento a Osimo con Moni Ovadia “Odisseo e la gara dell’arco [Libro XXI]”, abbiamo assistito all’“Agammennone” di Eschilo con Fabrizio Sinisi, Paolo Graziosi, Daniela Poggi al Teatro Romano di Falerone, e infine siamo statti all’anfiteatro romano di Urbisaglia, con “Supplici a Portopalo – Dalla tragedia di Eschilo alle parole dei rifugiati” con Vincenzo Pirrotta e Gabriele Vacis.

Naturalmente, non ci siamo fatti sfuggire la possibilità di intervistare i protagonisti per saperne di più sull’ideazione degli spettacoli: ecco il VIDEO che abbiamo realizzato per raccontare questa piacevole esperienza.

Seguici su www.marchespettacolo.it per essere sempre aggiornato su eventi e news dello spettacolo dal vivo nelle Marche!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...